Wednesday, July 06, 2011

«UNA LAMPADA VOTIVA DELLA PACE»: BENEDETTO XV
Monsignor Romero e i Papi (continuazione)


Per Mons. Oscar Romero, il Papa Benedetto XV (pontificato: 1914-1922) era “come una lampada votiva della pace nel mezzo del baccano della prima guerra mondiale.” (O.A. Romero, Nuestra Senora de la Paz [Nostra Signora della Pace], Sem. CHAPARRASTIQUE, No.2025 pp. 1 e 4, 8 gennaio 1955, disponibile qui—nello Spagnolo. Questo é una serie circa la fedeltà di Romero ai papi, particolarmente ai loro insegnamenti sociali.)

Il presente pontifice ha detto:
Ho voluto chiamarmi Benedetto XVI per riallacciarmi idealmente al venerato pontefice Benedetto XV, che ha guidato la Chiesa in un periodo travagliato a causa del primo conflitto mondiale. Fu coraggioso e autentico profeta di pace e si adoperò con strenuo coraggio dapprima per evitare il dramma della guerra e poi per limitarne le conseguenze nefaste.
(Benedetto XVI, Udienza Generale, 27 aprile 2005.)

Il stesso pontifice ha detto che, “Mons. Romero è stato certamente un grande testimone della fede, un uomo di grande virtù cristiana, che si è impegnato per la pace e contro la dittatura e che è stato ucciso durante la celebrazione della Messa.” (Intervista ai Giornalisti durante il Volo verso a Brazile, 9 maggio 2007.)  In la omelia nella messa delle esequie del padre Rutilio Grande, Mons. Romero ha detto: “la Chiesa sta dicendo: Sì, c'è una soluzione, la soluzione è l'amore, la soluzione è la fede, la soluzione è sentire la Chiesa non come nemica, la Chiesa come il punto di ritrovo di Dio con gli uomini” (Omelia 14 marzo 1977.).

Mons. Romero si ricorda che il Papa Benedetto XV ha autorizzato l'incoronazione dell’immagine miracolosa di Nostra Signora della pace, a cui Romero è molto devoto per tuta la vita. Per Romero, la l'incoronazione della Regina della Pace per questo profeta di pace, patrona della diocesi di San Miguel (il Arcangelo Michele), dove Romero è il vescovo, è un fatto molto simbolico. 

Anche come Mons. Romero, Benedetto XV ha trattato con circostanze difficili in quale il papa ha boicottato le apparizioni pubbliche con i governi nazionali per disaccordi di stato (la “questione romana”). Ciò è la stessa situazione che Romero ha avuta a San Salvador negli anni 80.

In la sua pastorale, Mons. Romero ho stato anche “una lampada votiva della pace” come il coraggioso pontifice della prima guerra mondiale.

PROSSIMO: Pio XI

Altre note in Italiano in questo blog:

Perché beatificare lui
Romero e i Papi: Giovanni Paolo I
Obama visita tomba di Romero
Il padre Rutilio Grande
Nuovo concetto di Romero
Post a Comment