Wednesday, April 11, 2018

Canonizzazione Romero: annunciato il Concistoro, possibile data suggerita


ANNO GIUBILARE per il CENTENARIO del BEATO ROMERO, 2016 — 2017
 
#BeatoRomero #Beatificazione
La Santa Sede ha annunciato mercoledì 11 aprile 2018 che Papa Francesco radunerà i cardinali in un incontro per finalizzare le date di canonizzazione di diversi nuovi santi, presumibilmente includendo Mons. Oscar A. Romero, per il quale ha autorizzato un miracolo quest’anno facilitando la sua ascensione agli altari. L’incontro, chiamato un “concistoro”, si svolgerà sabato 19 Maggio.
In altre notizie, il cardinale honduregno Oscar Andres Rodriguez Maradiaga è stato citato dalla stampa spagnola dicendo che “la canonizzazione di Romero avverrà il 21 ottobre, a Roma, durante il Sinodo dei vescovi”. Questa è una delle tre possibilità discusse, e quella che molti, incluso questo blog, avevano previsto fin dall’inizio. Se è così, Mons. Romero potrebbe essere canonizzato insieme al suo alleato Papa Paolo VI, così come altri santi recentemente autorizzati, tra cui Vincenzo Romano, Francesco Spinelli e Maria Caterina Kasper. Paolo VI e Romero si distinguono nel gruppo, sia per la loro statura che per l’amicizia tra i due.
La parola del cardinale honduregno, leader del consiglio dei cardinali consiglieri del papa, è molto autorevole; tuttavia, non è definitivo di per sé. Dobbiamo attendere ulteriori conferme da fonti di alto rango come la Segreteria di Stato vaticana, il postulatore della causa, la Chiesa salvadoregna e forse il governo salvadoregnole ultime due hanno fatto pressioni affinché la cerimonia si svolgesse in El Salvador.  La corrispondente del Catholic News Service Rhina Guidos ha riferito di aver chiesto a Mons. Jose Luis Escobar Alas, Arcivescovo di San Salvador in visita a Washington D.C. con altri vescovi salvadoregni, sulla presunta data della canonizzazione e ha risposto che nulla è ufficiale finché il Papa non lo dice.  In seguito, durante l’omelia in una chiesa della zona, Mons. Escobar ha ammesso che la canonizzazione sarà “probabilmente” a Roma e “probabilmente” alla fine di ottobre.
In sintesi, Brendan Walsh, redattore di The Tablet ha ripreso bene gli sviluppi quando ha detto: “Nessun annuncio formale ancora, ma le probabilità si stanno drammaticamente abbreviando che la canonizzazione di Oscar Romero si terrà domenica 21 ottobre, al fianco di Papa Paolo VI: due santi del Vaticano II, il martire e il riformatore”. Anche l’esperto vaticanista Luis Badilla ha espresso soddisfazione per il collegamento. “Per la verità, da un’ottica latinoamericana si tratta di una coincidenza felicissima”, ha scritto, aggiungendo che è “piena di significati anche perché l’evento si registra nel 50.mo della Conferenza generale degli Episcopati latinoamericani inaugurata e presieduta da Paolo VI” a Medellin, in Colombia. “Ci sarebbe da aggiungere anche, e non può essere ignorato, che fra mons. Romero e Paolo VI, che lo nominò vescovo, è sempre esistito  un rapporto umano, affettivo e pastorale fraterno e sincero, espressione di quanto Papa Montini sentiva per tutte le chiese e popoli dell’America Latina”, scrisse Badilla.


Continueremo a monitorare gli sviluppi e segnalarli qui.
Post a Comment